RIFLESSIONI SULLA DOTTRINA CRISTIANA

 

 

 

 

 

 

 

 

Breve Introduzione

Come tutti ben sappiamo, il Cristianesimo è una delle religioni abramitiche principali presenti sulla Terra. Lo scopo di quest'articolo è analizzare le basi della fede Cristiana per attuarvi sopra un ragionamento, che ahimè, è completamente in contrasto con il pensiero teologico che questa fede tramanda. Il mio scopo non è diffamatorio, né tantomeno istigante all'odio. Questo è solo un articolo descrittivo e soprattutto una riflessione personale su una fede tanto diffusa,quanto meno discussa come il cristianesimo.

Parte 1: Avvicinamento alla fede.

Spesso e volentieri, i cristiani sono dei grandi maestri nell'attaccare briga, con lo scopo di farti toccare il tasto "Fede".
E quando esso succede escono fuori discorsi allo scopo di colpevolizzare. In fondo il loro Gesù stesso avviò questa missione con "Andate e predicate l'evangelo ad ogni creatura". Analizzando i comportamenti di alcuni militanti cristiani si può notare facilmente la pressione psicologica che cercano di incutere verso l' interlocutore. Solitamente le classiche parole chiave che sentirete saranno Croce, Morte, Inferno, Fiamme, Eternità, Sangue. Parole che a prima lettura non emaneranno di certo positività.
"Ma lo sai che Gesù è morto per te ?" la classica frase spiazza-discorso che sentirete da loro. Adesso vi chiederete: perché la gente è propensa a credere a ciò ?
Analizzate le testimonianze dei cristiani, fatevele raccontare, solo per scopo di curiosità. Troverete per il 90% dei casi, persone stravolte da un passato infelice e problematico, colmo di depressioni e incertezze. Persone che non sapevano a cosa aggrapparsi. Ex dipendenti da tutto. In poche parole non sono sopravvissute alla durezza della vita, e di conseguenza acquisiscono bassa autostima trovando così nella loro "fede" un punto di conforto.

Parte 2: La "Salvezza".

E' la parte che amo di più. Quando un individuo viene convinto, viene (secondo lui) "Salvato". Adesso vi chiederete "ma salvato da chi ?". Beh ovviamente, salvato dalle fiamme dell'inferno tramite il sangue di Gesù che pulisce i peccati del mondo. La cosa forte è che accusano le altre fedi come violente e barbare, quando il loro stesso dio è la personificazione stessa del sacrificio umano rappresentato, esposto e adorato.
Torniamo a noi, la "Salvezza" è una specie di rito iniziatico, dove un individuo abbandona la vecchia vita per iniziarne una nuova con Cristo. Di solito nelle chiese (specialmente nel ramo protestante-pentecostale) ti fanno recitare "con il cuore" quattro preghiere e ti puoi definire salvato (cercare su Google Appello di Salvezza).

 

 

 

 

 Parte 3: Il Battesimo.


Molti non sanno che il battesimo è un rituale esoterico iniziatico adottato dai sacerdoti di Iside, nella civiltà egizia, per benedire i nuovi faraoni. La terminologia deriva dal greco "baptizo" che significa "immergo". Il rituale rappresenta il passaggio dalla vecchia alla nuova vita.
Esso può avvenire per immersione (praticato in particolare dalle fedi protestanti) e per infusione sul capo (classico del pedobattesimo cattolico) Parlando di quest' ultimo, che d' altronde è uno scempio e ogni volta vado su di giri, cosa vuoi che ne sappia un neonato riguardo alla scelta, che in quel periodo non è nemmeno capace di intendere ? Ormai in Italia, il pedobattesimo, è diventato una tradizione, figuratevi che vengono rilasciati addirittura deicertificati.

C'è una parte "spirituale" (che a me sembra decisamente caricaturale) del battesimo. Il famoso Battesimo dallo Spirito Santo. Roba da risate assicurate, vedrete gente parlare come malati dicendo lettere ed espressioni a casaccio, e si vede gente a destra e a sinistra urlare, ridere, piangere, correre, cadere. Ecco, qui si può notare proprio la follia resa ormai consuetudine …

Parte 4: La preghiera.


ATTENZIONE: Questo materiale potrebbe suscitare in voi guarigioni, la risoluzione di molti problemi, benessere economico. Ebbene si, cari lettori, per un cristiano tutto è possibile con la preghiera, loro la chiamano "Arma potente".

Il fatto di recitare filastrocche colme di richieste, rende il cristiano qualcosa di sovrannaturale. Sono convinti di far tutto con questa cosa. Ho conosciuto personalmente gente che al posto di portare il partner malato dal dottore, preferiva pregare e ovviamente non sto a dirvi le conseguenze. Comunque, secondo i cristiani, la preghiera è un mezzo di comunicazione verso il loro dio attraverso il piagnisteo e le filastrocche.

Parte 5: Lo "Spirito Santo".

Tutti sappiamo che il dio cristiano è un succedaneo di una forma di società chiamata "Trinità" (concetto prettamente rubato da altri precedenti culti). Ma all'interno di questa, diciamo società, esiste una figura strana e alquanto bizzarra: Lo Spirito Santo. Non tutti sanno che, secondo i cristiani, lo Spirito Santo conferisce all' individuo poteri sovrannaturali quali:

- DONI DI CONOSCENZA
- DONI DI GUARIGIONE
- DONI PER COMPIERE PRODIGI
- DONI PER POTER PARLARE ALTRE LINGUE

Esso infatti è il maggiore individuo evocato durante la pratica dell' imposizione delle mani, che è a tutti gli effetti una pratica di origini esoteriche. Il bello è che c'è gente fermamente convinta di questi cosiddetti "doni". Diffidate sempre da chi dice di guarire o operare nel nome di Dio o altri. Ragionate sempre con la vostra testa.

Parte 6: La Chiesa.

Il termine "Chiesa" deriva dal greco antico "Ecclesia" e significa "convocazione". La parola "Ecclesia" è un termine politico che stava ad indicare i cosiddetti convegni politici che i cittadini greci effettuavano nelle demos.

Infatti, la religione cristiana trae le sue origine dalla fusione di due culture: la cultura giudaica e la cultura greco-romana. Il primo cristianesimo non era solo una semplice comunità religiosa, ma un vero e proprio partito politico. Non a caso l'impero Romano, agli inizi, odiava e perseguitava la chiesa, proprio per questa condizione antipolitica che i cristiani professavano, incitando a non sottostare a regolamenti, se non quelli delle loro scritture. E poi, secondo molte fonti storiche, l'impero Romano è stato l'impero più aperto a nuove culture, per via della sua cosmopolitizzazione e vastità. Peccato però che questa corrente teo-politica abbia influenzato quest' ultimo, portandolo a una prima scissione e ad un successivo declino.

Oggi esistono una miriade di movimenti ecclesiastici. Ma possiamo dividerli in tre grandi famiglie:
- La Chiesa Cristiana Apostolica Romana Universale (Chiesa Cattolica)
Fondata in cooperazione con l' impero Romano nel concilio di Nicea (325 d. C);
- La Chiesa Cristiana di Corretta Opinione (Chiesa Ortodossa)
Creatasi nel IV secolo d. C. con lo Scisma d' Oriente, per via di alcune incongruenze che essa avevano con la matrice Cattolica;
- Le Chiese Protestanti
Movimenti nati dalle Riforme Protestanti di alcuni frati e teologi come Martin Lutero e Giovanni Calvino, nella Germania del XVI secolo d. C.

Per i Cristiani, la Chiesa è un elemento fondamentale. Essa viene definita il Corpo di Cristo… Tanto fondamentale che oggi viene attribuito dalla morale comune come sinonimo di "buona condotta" . UNA VERA IDIOZIA SE SI ANALIZZANO TUTTI I CRIMINI CHE QUESTA ORGANIZZAZIONE HA COMMESSO DALLA SUA FONDAZIONE FINO AD OGGI .

 

 

LUIGI T.


Fonti :
Fondamento della Fede di J.E. Van denBrink.
Il Vero Cristianodi G.C. Weiss.
Perchè la Chiesadi L. Giussani.

 

 

Copyright © Unione Satanisti Italiani 2010 - 2020
X

Right Click

No right click