AGIOS SHUGARA

 

 

Nascita

Agios Shugara è stata pubblicata il 10 Marzo 2021 ed è una reinterpretazione del brano “Invocation to Shugara” dei Nameless Conflagration.


Significato

Agios Shugara rientra nell’universo dei canti esoterici dell’O9A, sebbene questo brano non sia fra quelli originali dell’Ordine. Agios Shugara è stata composta dal leader dei Nameless Conflagration e nella sua versione originale il pezzo ha un timbro decisamente più duro, con richiami al metal. Le Bluemorphosis hanno voluto reinterpretare il canto con il proprio stile, dandoci così un’impronta più sacrale e malinconica.  


Dipinto

Il Dipinto utilizzato per Agios Shugara è stato realizzato da Jennifer Crepuscolo e s’intitola: Shugara.

[CLICCA QUI per visionare l’immagine ad alta qualità].

 

Testo

Agios O’ Shugara, Agios Satana [ripetuto]


Dettagli tecnici

Strumenti: Pianoforte e Synth
Lingua: Italiano e Latino
Composizione linea melodica: Ellie Lunaria
Composizione base strumentale: Ellie Lunaria
Editing Audio: Ellie Lunaria
Suonata da: Ellie Lunaria
Cantata da: Jennifer Crepuscolo
Voce growl: Maurizio Nasatanada
Testi di: Jennifer Crepuscolo

 

 


Curiosità

- Inizialmente il canto Agios Shugara è stato creato da Jennifer Crepuscolo e consisteva in una semplice base strumentale ambient e voce a cappella. In seguito il brano è piaciuto anche a Ellie Lunaria ed è stato perfezionato e reso un pezzo di Bluemorphosis.

- La parte strumentale al centro del brano è stata creata da JCrep ed E.Lunaria insieme e doveva richiamare l’idea di un lunapark degli orrori. L’essere a bordo di una giostra inquietante dalla quale si vorrebbe scendere sempre e da cui tuttavia non si smette mai di salire.

- Agios è un termine greco che significa “Santo”, “Sacro”. È una terminologia utilizzata spesso nei canti dell’Ordine dei Nove Angoli, il cui fondatore è stato da sempre affascinato dalla cultura ellenica. Shugara è uno dei numi della dea giapponese della morte e della stregoneria, proprio come la greca Ecate, ed è stata inserita nel pantheon dell’O9A. Ella rappresenta uno dei lati più oscuri della Signora.

 

 

Appunti personali

“Ho sempre amato moltissimo Invocation to Shugara. È forse il mio brano preferito dei Nameless Conflagration. La usavo spesso per meditare sull’Abisso ma alcune parti più incalzanti mi rendevano difficile una totale Contemplazione. Decisi così di cantare Agios Shugara a modo mio, per come la Sentivo, e per renderla più piacevole ci creai sotto una base minimale che potesse accompagnare la voce. Feci questo brano a scopo del tutto personale, per le mie meditazioni. Poi la feci sentire ad Ellie e il suo sesto senso musicale l’indusse a perfezionare la base strumentale e a renderlo un brano adatto a Bluemorphosis. Agios Shugara è forse uno dei brani che ascolto più volentieri, la sua melodia mi trasporta altrove, ogni volta.” – J.Crep.

“Agios Shugara è un pezzo che mi ha colpito profondamente ed è nei fatti un pezzo ideato da Jenny, un’interpretazione di un brano dei Nameless Conflagration che anche io apprezzavo molto e ascoltavo spesso, a conferma della nostra connessione. Ora però vorrei spendere due parole per raccontare una cosa un po’ particolare. Premetto che i pezzi che facciamo noi Bluemorphosis si rivelano spesso delle Meditazioni, Meditazioni che essendo nostre sono completamente incontaminate da influssi estranei al Culto. Sia io che Jenny facciamo ad esempio sempre anche le Orazioni e per me il brano Agios Shugara non era da meno: meditai sentendola a lungo e la cosa davvero particolare fu che attraverso essa ebbi contatti con Decarabia, Daemon che da taluni vieni associato anche ad Abraxas. Non so se ciò può avere un senso ma mi fa piacere rendervene partecipi”. – E.Lunaria.

 

 

 

AUDIO

L’audio sottostante può essere ascoltato e anche eventualmente scaricato cliccando su Scarica File e in seguito sui tre puntini verticali a sinistra del player.

Agios Shugara, mp3:


SCARICA FILE

 

Agios Shugara Sonata n°333, mp3:


SCARICA FILE

 

 

 

VIDEO

Agios Shugara è un video semplice, che in parte riprende lo stile di Mater Obscura, con inquadrature incentrate sulle due Bluemorphosis e simbolismi esoterici vari, afferenti in tal caso a Shugara.



Girato da: Ellie Lunaria e Jennifer Crepuscolo.
Location: Dimore personali e zone limitrofe.
Appaiono nel video: Ellie Lunaria e Jennifer Crepuscolo.
Montaggio di: Jennifer Crepuscolo.

 

 

 

 

 

LOCANDINE DEI VIDEO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © Unione Satanisti Italiani 2010 - 2021
X

Right Click

No right click