IL SATANA BIBLICO, LA MADONNA E LE FORME PENSIERO

 

 

Qualche giorno fa non riuscivo a prendere sonno e come spesso accade in questi casi, ho avuto un piccolo “brainstorming”.

Tra le tante idee che balzavano da una parte all'altra nella mia testa, una tra queste mi colpì particolarmente: Il Satana Biblico, cattivone e con la coda e le corna, esiste? Cercando risposta a questa domanda mi sovvenne un altro quesito: e le apparizioni della Madonna come le spieghiamo? Queste due domande apparentemente incongruenti tra loro, hanno un filo conduttore che le unisce. Ho motivo di credere che vi sia differenza tra il Vero Satana e il Satana biblico, non solo concettualmente parlando ma anche spiritualmente. Per dimostrare la mia teoria vorrei introdurre, per chi ancora non lo sapesse, che cos'è una forma pensiero.

Le forme pensiero sono un cumulo di energia, contente appunto un pensiero, un’idea. Una forma pensiero può essere creata da chiunque, consciamente o inconsciamente. Essa, può essere più o meno "forte" e longeva, questo a seconda dell'energia che il creatore impiega o possiede e dalla forza della sua aura. La forma pensiero può essere creata da un singolo individuo o da un insieme di persone che condividono lo stesso "pensiero" nel medesimo istante. Queste entità sono puramente e soltanto eteree e non fisiche, esse possono svolgere compiti, portare a termini incarichi e nel peggiore dei casi diventare parassiti psichici. È molto importante che il creatore di queste entità, tenga sotto controllo le suddette, onde evitare che possano sfuggire dal proprio controllo. In tal caso è possibile che lo stesso creatore diventi a sua volta vittima e quindi succube della sua stessa creazione.

Solitamente è facile controllare una forma pensiero creata da noi stessi, molto più difficile è, invece, se una sola forma pensiero è stata creata da più di una persona insieme, essa difatti non solo potrebbe diventare instabile, ma addirittura più potente dei creatori stessi se presi singolarmente uno ad uno, poichè l'energia impiegata per crearla, sarebbe una somma di tutta l'energia e tutti i pensieri di tutte le persone coinvolte. Senza contare che, più il pensiero impiegato per creare l'entità è forte, più il risultato sarà ottimo sotto tutti gli aspetti sopra elencati. È importante aggiungere che, dare un nome ed una forma (aspetto, colore, dimensione, ecc) ad una "forma pensiero" ne aumenterà notevolmente tutti i suddetti aspetti! Insomma, più dettagli, più forza energetica.

Sappiamo che Satana è un essere reale e sappiamo che non è affatto come lo descrive la bibbia, ma queste sono cose ormai scontate o almeno dovrebbero esserlo. Di conseguenza possiamo distinguere facilmente a livello concettuale il Satana Reale da quello biblico creato dalla cattiva informazione. Quindi adesso sappiamo che, teoricamente, esistono due diversi concetti di Satana: uno reale che vuole aiutare l'uomo ad evolversi e che ci ha dato conoscenza e la libertà di scegliere, e un altro fasullo, creato dalla somma dei pensieri cristiani di chi nei secoli ha creduto in tale entità inesistente, che ha appunto lo scopo per cui è stato mentalmente programmato dai cristiani stessi: tentare l’essere umano a commettere ciò che loro stessi identificano come peccato per farli poi sentire in colpa e desiderosi di redenzione.

Ma è possibile che il Satana biblico esista veramente? O è solo un concetto stampato su un libro per spaventare la massa? È possibile che la somma dei pensieri cristiani abbiano dato vita a questa sorta di orco fittizio? Sicuramente in principio il Satana Biblico era solo un concetto farlocco, una bugia elaborata allo scopo di demonizzare il Liberatore, il vero Satana. Ma oggi giorno, secondo me,  potrebbe non essere più così. E per dimostrarlo partiremo da una figura ben più nota: La Madonna.

 

La Madonna una forma pensiero

 

La Madonna, la "vergine Maria", è conosciuta in tutto il mondo con diversi aspetti e diversi nomi che i cristiani chiamano "titoli", come ad esempio "Madonna di Lourdes", di "Fatima" , ecc. Il fatto stesso che non siano nomi propri, ma titoli, è un fattore importante; perchè in questo modo la massa crede e pensa ad una stessa entità e non ad entità distinte. Questi pensieri distinti convogliati in un unico ideale creano una forma pensiero inconscia. La madonna è quindi la risultante di tanti pensieri uguali, molto forti, che creano un'entità molto solida e duratura nel tempo. Sebbene l'energia e le risorse spirituali dei cristiani spesso sono deboli o carenti, queste unite insieme si sommano e sappiamo tutti che, oggi giorno, ci sono più persone che adorano la Madonna e la pregano piuttosto che lo stesso Dio cristiano. (Cosa che la Chiesa non ha mai buttato giù in effetti, ribadendo in tempi antichi che la Madonna non era una Dea, ma solo la madre umana di Dio).

La madonna è diventata perciò negli anni una forma pensiero molto potente, così potente da manifestarsi dinanzi ai fedeli e non. È così forte, tanto è grande l'energia impiegata ogni giorno per alimentare questo pensiero, che i creatori stessi ne hanno perso il controllo, anche per via della sproporzionata quantità di gente che contribuisce inconsciamente a darle forma!

Voglio però ricordare, per completezza, che la Madonna, dal latino “Mea Domina”, mia Signora, è in verità un altro plagio da parte dei culti monoteisti patriarcali, poiché la sua figura è stata presa dalle Dee del passato, come Iside, Ishtar, Demetra, insomma, dee della fertilità e dell’amore. Ishtar era ad esempio definita la Regina dei Cieli, esattamente come la Madonna.

 

Può allo stesso modo il "Satana Biblico" esistere sotto forma di "forma pensiero"?

Se sappiamo che molti cristiani credono in Dio ma negano l'esistenza di Satana e sappiamo anche che spesso i cristiani che credono nell'esistenza di Satana lo temono e ne prendono le dovute distanze, ne risulta che, al contrario della Madonna, il Satana Biblico è molto meno "pensato" dalla maggioranza cristiana. Vi sono però "Satanisti" detti Acidi, che pregano e sacrificano nel nome di Satana, un Satana che non corrisponde a quello reale, ma che è invece tratto dalla bibbia. Questo non solo crea ignoranza e azioni spiacevoli come ad esempio i sacrifici, ma è fonte di energia negativa e a sua volta di pensieri negativi, che potrebbero aver dato vita ad una forma pensiero di nome Satana, con gli stessi attributi descritti dalla bibbia cristiana. A completare il tutto si aggiungono quei cristiani che temono il "demonio" e spesso lo menzionano (chiamandolo sempre Satana) attribuendogli la colpa di ogni male al mondo. Così allo stesso modo questi pensieri negativi contribuiscono a dare forma a questo "Satana" fittizio, un'entità malvagia dalle sembianze mostruose (poichè viene etichettato spesso e volentieri con corna, coda, zoccoli, denti aguzzi e altre fesserie simili) che porta a termine (da buon "servitore forma pensiero") gli atroci compiti che gli vengono commissionati, seppur involontariamente!

È importanti infatti sottolineare che una forma pensiero, essendo illusoria e fittizia, non è dotata di proprio pensiero, emozioni o ricordi, essa è solo energia mentale a cui esseri umani hanno dato vita, è come il personaggio di un libro a cui gli umani hanno dato vita e pertanto non avrà mai pensieri, emozioni o ricordi diversi da quelli che i suoi inconsapevoli creatori le hanno donato. Una forma pensiero non ti dirà mai qualcosa che non potrebbe sapere e per tale caratteristica è facile distinguerla. Non ha volontà propria. I cristiani, o chi per loro, non sanno che il male che loro attribuiscono a Satana è in realtà causato da loro stessi, e dai loro pensieri negativi, che uniti insieme danno vita ad un entità malvagia di cui hanno paura ma che loro stessi hanno creato!

In molti affermano di aver avuto visioni di "Satana" che è apparso loro con sembianze caprine o mostruose tipiche delle dicerie popolari, altri affermano di averlo visto dopo aver recitato preghiere al contrario, come accade nelle legende metropolitane. Ebbene se anche solo una di queste affermazione fosse vera, sarebbe la prova dell'esistenza di una forma pensiero ingiustamente chiamata "Satana" ma non è del Vero Satana che stiamo parlando.

Abbiamo detto che le forme pensiero possono portare a termine incarichi che gli vengono affidati, di conseguenza dire, e quindi pensare, che Satana faccia "qualsivoglia azione malvagia" ordinerà alla forma pensiero di fare quella "qualsivoglia azione malvagia" e questa, da buon servitore porterà a termine l'incarico! Ovviamente questa è una mia teoria, sappiamo tutti che esistono le forme pensiero e non è da escludere che sia proprio una forma pensiero a manifestarsi in tali circostanze.  È anche vero però che spesso i responsabili di tali apparizioni, legati al Satana Biblico e alla stessa Madonna, sono state realizzate ad opera di Entità ostili a Satana, come Spiriti, Dei e anche forme di vita aliene, che collaborando con Geova, hanno fatto i loro trucchetti di prestigio per rafforzare nei loro fedeli il Grande Inganno.

In ogni caso, ora siete liberi di farvi la vostra opinione in merito, vi ho resi partecipi di questa mia teoria soltanto nella speranza che questo documento sia stato di aiuto a qualcuno e che possa essere uno spunto di riflessione.

 

 

 

PASQUALE MERCURI

 

 

Copyright © Unione Satanisti Italiani 2010 - 2020
X

Right Click

No right click